Commissione: +3,7 miliardi per aiuti lavoratori Sure

L’emergenza sanitaria non allenta la presa sul sistema economico europeo. Colpiti soprattutto i redditi da lavoro. Si amplia la quantità degli importi da stanziare e i paesi coinvolti.

“La Commissione ha proposto al Consiglio di concedere ulteriori 3,7 miliardi di euro di assistenza finanziaria a sei Stati membri nell’ambito di SURE, lo strumento da 100 miliardi di euro progettato per proteggere i posti di lavoro e i redditi colpiti dalla pandemia COVID-19. Le proposte fanno seguito a richieste formali di assistenza finanziaria aggiuntiva nell’ambito di SURE presentate da Belgio, Cipro, Grecia, Lettonia, Lituania e Malta, oltre al sostegno già approvato dal Consiglio. Dopo aver valutato le richieste presentate dai sei Stati membri, la Commissione propone al Consiglio di approvare l’assistenza finanziaria supplementare specificata di seguito. Ciò porta l’assistenza finanziaria totale proposta dalla Commissione nell’ambito di SURE a 94,3 miliardi di euro per 19 Stati membri” si legge nella nota di Bruxelles.

Recommended For You

About the Author: MT

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com